fbpx

I problemi della pelle nei cani più diffusi

Come identificare e risolvere i problemi della pelle nei cani

I problemi della pelle nei cani sono spesso le più comuni lamentele presentate al veterinario, che rappresentano quasi un quarto delle visite di un medico in un giorno tipico. Quindi quali sono alcuni dei più comuni problemi di pelle del cane e cosa possono fare i proprietari per la loro salute?

1. Prurito della pelle

Il prurito nel cane è il sintomo riscontrato nel 40% di tutte le visite veterinarie relativo un problema di pelle. Oltre a sentirsi infelici, i cani con prurito possono sviluppare lesioni cutanee secondarie, infezioni e perdita di pelo.

2. Allergie

Ma cosa provoca il prurito? Le allergie sono delle cause scatenanti più frequenti e possono essere ulteriormente suddivise in tre categorie principali: pulci, ambiente e alimentazione. Mentre i morsi delle pulci causano un’irritazione transitoria sia agli animali domestici che alle persone, i cani con una vera allergia alle pulci sono ipersensibili. Un morso può essere sufficiente per innescare un attacco sistemico di masticazione e graffi.

Le pulci possono essere una vera e propria sfida da gestire, che richiede il trattamento di tutti gli animali domestici e dell’ambiente, ma la buona notizia è che una volta che le pulci sono sotto controllo, lo è anche il prurito.

L’allergia ambientale, o atopia, è un’altra grande categoria di allergie del cane. Gli allergeni possono essere inalati, come polline o acari; o assorbiti direttamente attraverso la pelle, come a volte accade con l’erba. Ai cani è possibile somministrare farmaci specifici per attenuare i sintomi durante la stagione delle allergie.

Le allergie alimentari che provocano malattie della pelle sono, con sorpresa di molti proprietari, molto meno comuni delle prime due allergie. In genere sono innescate da una reazione di ipersensibilità a una proteina che il corpo identifica erroneamente come una minaccia.

L’unico modo per diagnosticare un’allergia alimentare è attraverso una dieta rigorosa di eliminazione. La guida del veterinario è essenziale per selezionare la storia di un animale domestico in cerca di indizi che portino a una diagnosi di allergia alimentare. Una volta identificato l’allergene specifico, l’animale può essere passato a un cibo per cani che non contiene il grilletto.

3. Ferite

Altre cause comuni di prurito sono dovute alla presenza di parassiti esterni come acari e pulci (nei cani non allergici) e infezioni batteriche primarie.

4. Perdita di pelo

Può essere molto difficile diagnosticare con precisione la perdita di pelo nei cani senza un esame veterinario accurato e diagnostico.

La caduta dei peli nei cani è causata da una serie di problemi, dai parassiti come gli acari Demodex alle malattie della tiroide alla malattia di Cushing (una malattia surrenale). Un accurato esame e una storia clinica possono fornire indizi essenziali per aiutare un veterinario a decidere se la perdita di peli del cane si verifica in seguito a un disturbo sistemico.

0

Your Cart