fbpx

Come riconoscere se il tuo cane ha un’infezione da lievito

Se il cane ha prurito, pelle irritata e odore un po’ sgradevole, potrebbe soffrire di un’infezione da lievito. Questa condizione può causare estremo disagio per i nostri amici a quattro zampe. Dietro questi sintomi può nascondersi un problema di fondo come allergia o disturbo ormonale.

Tutti i ceppi di lievito sono funghi che vivono normalmente sul corpo dei cani (e persone) senza causare malattie. I problemi si presentano quando c’è una presenza abnorme del fungo, che può provocare infiammazione e abbassamento delle difese cutanee.

In genere, i cani sono colpiti dall’agente patogeno della Malassezia pachydermatis. Risiede normalmente sulla pelle ed è implicato nelle infezioni della pelle, della zampa e dell’orecchio.

Quindi, come riconoscere un’infezione da lievito? Ecco qualche sintomo più comune da tenere in considerazione.

Alterazione della pelle

Le infezioni da lievito possono verificarsi in diversi punti. I segni di un’infezione da lievito possono variare a seconda dell’area colpita. Il segno più evidente è un’alterazione nell’aspetto della pelle. Nelle fasi di esordio dell’infezione è possibile notare un colore rosa o rosso nell’area colpita. Quando diventa cronica, la pelle può diventare coriacea, spessa, grigia o nera.

Pelle grassa

La pelle eccessivamente grassa è un altro sintomo comune di un’infezione da lievito nei cani.

Pelle squamosa

Alcuni cani con infezioni da lievito sviluppano formazioni di croste o desquamazione della pelle simili alla forfora.

Scuote la testa

Le orecchie sono di gran lunga il luogo più comune per un’infezione da lievito. In questi casi, probabilmente è possibile notare che il cane cerca di alleviare il suo disagio agitando ripetutamente o inclinando la testa.

Grattamento e sfregamento

Il cane potrebbe anche essere presentare prurito dall’infezione del lievito. Potresti vederlo graffiare il punto colpito, strofinarsi contro mobili o un’altra superficie, o strisciare sul pavimento.

Leccamento

Alcuni cani potrebbero tentare di alleviare il fastidio del prurito leccando incessantemente l’area infetta.

Gonfiore e rossore

Mentre rossore e prurito sono i primi segni di un’infezione da lievito, i sintomi possono facilmente progredire in gonfiore, calore e dolore nell’area infetta.

Odore

L’odore è un altro sintomo comune di un’infezione da lievito, indipendentemente dalla posizione. Alcune persone sostengono che la pelle infetta dal lievito e le orecchie odorino come formaggio o abbiano un odore dolce, ma in genere questo non è un parametro di valutazione affidabile. Spesso si riscontrano che alcune infezioni batteriche possono avere un odore simile.

Perdita di pelo

La perdita dei peli può accompagnare l’infezione del lievito e l’infiammazione associata.

Bava

Un’infezione da lievito nella bocca di un cane è estremamente rara, ma può causare salivazione anomala, fastidio orale e problemi di alimentazione. Un eccesso di sbavature può anche essere un segno di altri problemi nella bocca, come un dente ascesso o una puntura d’ape. Ecco perché è sempre raccomandabile portare il cane dal veterinario per determinare l’esatta causa.

3 Replies to “Come riconoscere se il tuo cane ha un’infezione da lievito”

Comments are closed.

0

Your Cart