fbpx

L’importanza del bagno per il tuo animale domestico

Contrariamente a quanto generalmente si crede, fare il bagno all’animale domestico è necessario (anche per i gatti) per mantenere la bellezza del pelo e la salute della pelle.

Prima si inizia, meno si fatica: per abituarlo sin da subito è consigliabile fare il primo bagno già dall’età di 3 mesi.

Frequenza

I gatti si puliscono ogni giorno leccandosi ma nonostante questo potrebbe essere necessario lavarli se il loro mantello si sporca. Per i cani, invece, il bagno dovrebbe essere fatto con maggiore regolarità. Tuttavia farlo troppo spesso e con prodotti non idonei può essere dannoso: irritazione, prurito, secchezza, ecc.

In media, una volta al mese per gli animali domestici senza particolari problemi dermatologici.
Se l’animale presenta dei fastidi cutanei, è consigliabile consultare il parere del veterinario che può prescrivere uno shampoo specifico per il tuo animale da applicare una o due volte alla settimana.
Se soffre di secchezza o allergia cutanea, è bene prestare attenzione alla temperatura dell’acqua. Il calore può aumentare la secchezza della pelle e riattivare l’infiammazione.

Meglio organizzarsi

Perché sia un momento di piacere per l’animale, è necessario:

  • Prepara le cose di cui hai bisogno (shampoo, asciugamani, ecc.) e scegli un luogo adatto: all’aperto in una bella giornata, al chiuso in una vasca da bagno o in doccia usando un tappetino di gomma per evitare che l’animale scivoli.
  • Spazzolare il mantello per eliminare eventuale nodi e bagnare l’animale con acqua a una temperatura inferiore a 36 gradi prima di applicare lo shampoo.
  • Iniziare dalla schiena alle gambe. Massaggiare la pelle in direzione contraria alla crescita dei peli. Evitare il contatto con occhi, orecchie e muso.
  • Lasciare agire per almeno 2 minuti e intanto gioca con il tuo pet in modo che non diventi impaziente.
  • Risciacquare con cura l’animale dall’alto verso il basso, sollevando delicatamente il mantello.
  • Tamponare prima con un asciugamano e poi lasciare asciugare naturalmente o usare un asciugacapelli. L’asciugacapelli dovrebbe essere tenuto lontano dall’animale e utilizzato a basse temperature.

Quale shampoo

Lo shampoo ha lo scopo di pulire, eliminare i cattivi odori e dare lucentezza al mantello. Prima di acquistarne uno, è bene prendere in considerazione il tipo di pelle e di peli. Alcuni possono avere la pelle grassa e altri pelle secca. In caso di problemi della pelle (prurito, infezioni micotiche, parassiti, ecc.), il veterinario è la persona giusta per farsi consigliare il prodotto più indicato.

Il pH della pelle animale è diverso da quello degli umani. È quindi essenziale utilizzare prodotti specifici per gli animali domestici e non scegliere uno che sia per uso umano o per bambini. Questo perché potrebbero essere troppo aggressivi per la pelle del tuo animale domestico.

Spedizione Gratuita con una spesa minima di 30,00 € Ignora

0

Your Cart