fbpx

Studio americano: anche i gatti hanno un cuore

I gatti possono apparire distaccati, freddi e indipendenti nei confronti degli umani. Una recente ricerca, tuttavia, svela un loro lato nascosto del tutto inatteso.

Ovvero, anche i gatti sviluppano un attaccamento profondo nei confronti dell’uomo.

I ricercatori dell’Università Statale dell’Oregon negli Stati Uniti sostengono che, proprio come i bambini e i cani, anche i gatti sviluppano un attaccamento emotivo verso gli umani, fino ad ora sconosciuto.

Nello specifico si parla di “attaccamento sicuro“, una situazione in cui la presenza del padrone li aiuta a sentirsi sicuri, calmi e a proprio agio nel loro ambiente.

In buona sostanza, la ricerca suggerisce che fino ad oggi siano state sottovalutate le capacità sociocognitive dei gatti.

Test sull’attaccamento

Lo studio, pubblicato sulla rivista Current Biology, ha coinvolto79 cuccioli e 38 gatti adulti e i proprietari in un test sull’attaccamento che viene condotto anche sui bambini.

cuore

Ogni proprietario ha trascorso due minuti con il proprio gattino, dopo di che è tornato nella stanza per un incontro di altri due minuti. Inoltre, la persona che si prendeva cura del gatto doveva sedersi all’interno di un’area delimitata da un cerchio, all’interno della quale era possibile interagire.

L’intero test è stato filmato e gli scienziati hanno analizzato il video per classificare il tipo di attaccamento dei gatti.

Risultati

I risultati hanno rivelato che il 64% dei felini era apparso meno stressato in presenza del padrone, mostrando un legame simile a quello dei bambini, denominato “attaccamento sicuro”.

Questo studio suggerisce che i gatti hanno la capacità e i tratti necessari per sviluppare profondi legami sociali e stabili con gli esseri umani.

0

Your Cart